Tradizioni popolari e generi musicali per le notti di “Sant Rock”

Sono le serate più musicali dell’anno, nel pieno dell’estate e degli eventi che tutti comuni organizzano per i propri cittadini e turisti. In questi giorni, però a farla da padrone in Basilicata sono i festeggiamenti per San Rocco, disseminati nei giorni tra il 16 e il 21 proprio a testimonianza dell’elevato numero di comuni che festeggiano il santo più celebrato. 

Tanti protagonisti, anche di Musica di Basilicata, che riempiranno le piazze lucane al punto che, al di là del genere musicale, in queste sere – per dirla coi social – l’hashtag musicale diventa #SantRock.

Su tutti spicca il gemellaggio tra Salento e Basilicata. Due culture musicali si uniscono in un unico culto. Domani, 18 agosto, l’evento ”La Notte di San Rocco” si terrà a Torrepaduli nel Salento ma il protagonismo, per aver caldeggiato e supportato l’iniziativa, è anche del Comune di Tolve, principale comunità “rocchiana” del santo più celebrato dai lucani, dove si è già tenuto un evento lo scorso 12 agosto.  E poi i protagonisti lucani con una bella rappresentanza di Musica di Basilicata con i Basilicord Project, Danilo Vignola e Giò DiDonna e Graziano Accinni, che di recente ha reinterpretato l’Inno a San Rocco di Tolve (vai al video).

a tolve

Author: musilicata

Share This Post On
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© musicadibasilicata.it by Moore Comunication in collaborazione con Associazione Culturale Antiqua